Kraken

Statuto bancario SPDI (Special Purpose Depository Institution)

Informazioni sullo statuto bancario SPDI


Grazie alla creazione dei digital charter per gli istituti finanziari del Wyoming, ora le criptovalute, che normalmente vengono conservate all'interno di wallet e app, possono essere depositate anche nelle banche fisiche.

Lo stato dei cowboy ha iniziato ad approvare le banche digitali alla fine del 2020 con lo Special Purpose Depository Institution Bank Charter (SPDI), un framework che sta attirando sempre più l'attenzione delle aziende e degli investitori che operano in criptovaluta.

Lo SPDI consente alle banche autorizzate di ospitare le valute digitali insieme a quelle tradizionali, nel rispetto delle leggi del Wyoming. Queste nuove banche offrono ai clienti una serie di servizi bancari che colmano le distanze fra criptovaluta e denaro contante.

Le banche SPDI del Wyoming devono mantenere riserve tali da coprire il 100% dei depositi in criptovaluta di modo che, se un cliente chiede di prelevare fondi, la banca disponga immediatamente degli asset necessari per soddisfare la richiesta.

Kraken, che opera come exchange di criptovaluta, è stato il primo gestore di asset digitali a ricevere l'autorizzazione SPDI in Wyoming. Con il nome Kraken Bank, sarà la prima banca americana di deposito regolamentata a fornire servizi fiduciari e di custodia per gli asset digitali. Kraken intende aprire la sede centrale della banca a Cheyenne, nel Wyoming, garantendo una presenza fisica permanente e tutto il personale necessario.

spdi bank charter


Che cos'è uno statuto bancario?

Negli Stati Uniti, una banca autorizzata è un istituto finanziario approvato dal governo, che dispone di fondi di salvaguardia depositati da privati e aziende. Le banche autorizzate sono supervisionate dall'Office of the Comptroller of the Currency (OCC), oltre che dalle associazioni federali delle casse di risparmio e dalle agenzie delle banche straniere. Tale ufficio può approvare o respingere le richieste di istituire banche e associazioni di casse di risparmio a livello nazionale.

Oggi le banche forniscono i servizi monetari necessari per la crescita nel panorama economico attuale, come gli interessi sui conti di risparmio, e mantengono le riserve imposte dal governo federale, necessarie per completare la transazioni quotidiane dei clienti. Solitamente, le banche prestano a privati e aziende una parte degli asset depositati.

Uno statuto bancario è una sorta di roadmap che indica alla banca come deve operare nel rispetto del quadro normativo, specificando ad esempio i requisiti di capitale. Gli statuti bancari statunitensi vengono emessi a livello statale o federale.

Perché sono stati introdotti gli statuti bancari SPDI per la criptovaluta?


Il digital charter del Wyoming, nel contesto dello SPDI, è un tipo di framework per il deposito degli asset completamente nuovo, rispetto a quello delle banche tradizionali, e questa iniziativa ha attirato l'attenzione di molte aziende attive nel settore della criptovaluta. 

Kraken mira a diventare il punto di incontro più affidabile del mondo fra l'economia crypto del futuro i sistemi finanziari attuali. Con lo statuto del Wyoming, Kraken si prefigge di aiutare i clienti a ridurre la dipendenza dagli istituti finanziari di terzi. 

Kraken Bank prevede di offrire una serie di prodotti ai suoi clienti. All'inizio opererà a livello locale, per poi estendersi a tutti gli Stati Uniti e infine al mondo intero. Inizialmente solo i cittadini statunitensi potranno aprire un conto presso questa banca. 

Il portfolio previsto per Kraken Bank include prodotti avanzati per la custodia degli asset digitali, staking di asset digitali, conti fiduciari, offerte online e mobile, carte di debito e altri servizi per i clienti aziendali.

Quali sono i vantaggi per i clienti dell'exchange Kraken? I clienti nuovi e abituali potranno chiedere di aprire un conto presso la banca e utilizzare i propri asset per versare in modo trasparente nel proprio account exchange i fondi necessari per le attività di trading future. 

Il Wyoming è stato il primo a offrire uno statuto bancario che descrive con precisione il modo in cui le autorità dovranno supervisionare gli asset digitali. La misura adottata da questo stato con lo scopo di diffondere rapidamente i servizi bancari in criptovaluta ricorda l'eliminazione del limite massimo sui tassi di interessi dei mutui da parte del South Dakota, una scelta che ha aperto le porte alle banche delle carte di credito. 

Anche i servizi bancari digitali si stanno diffondendo a livello globale. La Svizzera, famosa per il suo settore bancario estremamente sviluppato, ha iniziato a offrire licenze per i servizi bancari in criptovaluta nel 2020, confermando ulteriormente la natura rivoluzionaria dell'architettura blockchain. 


Statuto SPDI: sicuro e meno complicato?

Le banche digitali forniscono supporto per gli asset digitali, consentendo di utilizzarli in modo più semplice e sicuro, e permettono ai clienti di monitorare gli asset in criptovaluta, i depositi in contanti e gli altri titoli tramite un singolo account personalizzato. 

Questo approccio unificato offre una protezione superiore ai consumatori, riducendo il numero delle controparti e i rischi associati agli intermediari, oltre a limitare le potenziali perdite di criptovaluta dovute a un serie di errori normalmente commessi dagli utenti che custodiscono autonomamente i propri asset. 

Infine, l'architettura SPDI potrebbe anche incoraggiare altre istituzioni importanti, come i fondi pensione, a entrare nel mercato della criptovaluta, offrendo un affidabile framework normativo e di sicurezza per i loro investimenti.

Registrati presso Kraken Bank


Visita Kraken Bank e registrati oggi stesso.

 

Kraken Bank

Kraken

(3k)
Get the App