Riserve di valore

Guida introduttiva


Il termine "riserva di valore" viene spesso utilizzato per descrivere il Bitcoin, ma cosa significa? 

Per cominciare, qualsiasi asset può essere considerato una riserva di valore se ci si aspetta che mantenga il suo potere d'acquisto. Ciò significa che gli asset "riserva di valore" devono rimanere stabili o aumentare di valore, rimanendo utili anche in futuro. 

Esistono diverse proprietà comuni agli asset considerati una buona riserva di valore, anche se non tutte sono necessarie:

  • Accettabilità: il valore dell'asset è riconosciuto da un'ampia percentuale del mercato
  • Durata: è probabile che l'asset sia accettato dal mercato in qualsiasi momento.
  • Liquidità: l'asset può essere facilmente riscattato in cambio di un'ampia gamma di altri asset. 
  • Scarsità: l'offerta di un asset è quantificabile ed è improbabile che aumenti in modo significativo. 

Le riserve di valore sono utilizzate dagli investitori più avversi al rischio, in quanto la loro tesi d'investimento principale è che vi sia una domanda perpetua e stabile per tale asset.
 

what is store of value


Sei pronto ad acquistare Bitcoin?

Vuoi conoscere il prezzo del Bitcoin? Visita la nostra pagina dei prezzi

Con Kraken è facile e sicuro acquistare e vendere criptovalute.

Compra BTC

btc

Esempi di riserve di valore


Ora che hai una panoramica su cosa è una riserva di valore, è importante notare che gli investitori tendono a diversificare la loro ricchezza tra diverse riserve di valore.

Esaminiamo alcuni esempi di riserva di valore.

Valute

L'esempio più comune di riserva di valore rimane il tradizionale denaro pubblico grazie alla sua durata, liquidità, portabilità e accettabilità. 

È importante notare che le valute sono in grado di mantenere il potere d'acquisto nel tempo e sono il mezzo di scambio più liquido, il che significa che chiunque può scambiarle con beni e servizi in qualsiasi momento. 

Le valute governative tendono a perdere lentamente il potere d'acquisto a causa dell'inflazione (causata dal continuo aumento delle loro scorte circolanti), cosa che ha attirato critiche nei confronti delle monete governative da parte dei sostenitori delle criptovalute e dei bitcoin. 

Va inoltre sottolineato che la maggior parte delle valute governative trae vantaggio dalla mancanza di concorrenza sul mercato, in quanto le leggi e i regolamenti spesso stabiliscono che gli scambi commerciali che avvengono all'interno dei confini di una nazione siano condotti con una specifica valuta. 

I metalli preziosi come riserva di valore

I metalli preziosi, come l'oro, l'argento e il platino, sono i depositi di valore più comunemente utilizzati grazie alla loro scarsità, durata e accettabilità.

Le economie hanno storicamente utilizzato i metalli preziosi per facilitare il commercio e molti paesi hanno inizialmente sostenuto le loro valute cartacee con queste materie prime naturali. 

Con il "gold standard", un consumatore poteva persino riscattare il proprio denaro pubblico in once d'oro ogni volta che lo desiderava. Tuttavia, oggi la maggior parte dei governi non aderisce più al gold standard.

Il Bitcoin come riserva di valore

Il Bitcoin è percepito come una solida riserva di valore grazie alla sua scarsità, trasferibilità e durata. 

In effetti, il Bitcoin viene spesso definito "oro digitale" in quanto condivide molte delle stesse caratteristiche della sua controparte in metallo prezioso. Il Bitcoin, in quanto oro digitale, è considerato più divisibile e fungibile rispetto agli asset d'oro tradizionali. 

Un'altra caratteristica importante è la sua capacità di funzionare come buon mezzo di scambio a livello globale, grazie alla sua divisibilità e scarsità. A differenza di tutti gli altri beni digitali che l'hanno preceduto, il Bitcoin ha potuto essere scambiato su un mercato aperto con la garanzia di non poter essere copiato o speso due volte.

Compra BTC

Altre riserve di valore

Nel corso del tempo, ci sono stati innumerevoli tentativi di creare depositi di valore, dalle conchiglie marine ai barili di whisky, fino a qualsiasi altra cosa. 

Oggi, una forma popolare di riserva di valore è rappresentata dagli oggetti da collezione, come le carte collezionabili e gli immobili, che sono sia scarsi che desiderabili nei rispettivi mercati. 

Facendo un ulteriore passo avanti, c'è una crescente domanda per la versione digitale degli oggetti da collezione, i cosiddetti token non fungibili (NFT), ovvero token crittografici unici che rappresentano questi oggetti da collezione e che, come le criptovalute, possono essere acquistati, venduti e scambiati su internet senza intermediari.

Inizia ad acquistare criptovalute


Non hai ancora un account di Kraken? Clicca qui per registrarti.

Ora puoi fare il passo successivo e acquistare criptovalute!

 

Compra Crypto


Risorse utili

Se vuoi saperne di più su cosa rende il Bitcoin e gli NFT dei buoni depositi di valore, visita le pagine "<a href="/learn/what-is-bitcoin-btc">Che cos'è il Bitcoin?" e "<a href="/learn/what-are-non-fungible-tokens-nft">Che cosa sono i token non fungibili?Centro di apprendimento . 

Se vuoi saperne di più sulle altre criptovalute, puoi anche visitare la pagina di Kraken con le guide alle criptovalute e controllare i prezzi.