Kraken

Che cos'è la Lightning Network?

Guida a Bitcoin Lightning Network per principianti


La Lightning Network (nota anche come Lightning, o LN) è una soluzione di scalabilità basata su Bitcoin che consente agli utenti di inviare e ricevere rapidamente BTC senza alcun costo. 

Lightning è considerata una soluzione off-chain, Layer 2, il che significa che i trasferimenti vengono effettuati tramite un nuovo network di canali di pagamento ancorati alla blockchain di Bitcoin. 

Come prima e principale criptovaluta al mondo, il Bitcoin è diventato un importante mezzo di transazione di valore perché, per la prima volta, ogni possessore ha la libertà di:

  • Detenere bitcoin senza un'inflazione inaspettata dell'offerta 
  • Inviare e ricevere bitcoin senza bisogno di un intermediario
  • Verificare le transazioni utilizzando i propri nodi
     

Tuttavia, molte persone concordano sul fatto che il Bitcoin ha ancora bisogno di migliori funzionalità per diventare un mezzo di scambio globale e un sistema di contanti peer-to-peer, come originariamente previsto nel whitepaper Bitcoin: A Peer-to-Peer Electronic Cash System. Attualmente Bitcoin presenta le seguenti limitazioni:

  • Commissioni – Poiché lo spazio per i blocchi è limitato, le commissioni di mining possono fluttuare in modo selvaggio in base alla domanda di inclusione delle transazioni.
  • Transazioni al secondo – Bitcoin è in grado di effettuare solo circa 7 transazioni al secondo (TPS)
  • Congestione del network –  Tempi di blocco lenti e un uso più intenso del network possono causare ritardi nelle conferme delle transazioni
     

La Bitcoin Lightning Network mira a risolvere queste limitazioni fornendo transazioni immediate ed economiche, ottenendo al contempo un throughput di circa 1 milioni di transazioni al secondo

Mentre Lightning può essere utilizzato per qualsiasi tipo di trasferimento, la maggior parte lo trova utile per i micropagamenti o i trasferimenti più piccoli che sono tipicamente svantaggiosi a causa delle commissioni del livello base.

A partire da agosto 2021, le statistiche della Lightning Network mostrano che più di 2.000 BTC sono stati trasferiti utilizzando questo network. 

È importante notare che la Lightning Network non implementa un nuovo token e consente le stesse libertà di Bitcoin: è una soluzione decentralizzata, priva di autorizzazioni e open source. La sua sicurezza deriva dalle transazioni Bitcoin on-chain, che utilizzano gli smart contract per consentire transazioni immediate e off-chain. 
 

what is the lightning network


Vantaggi della Lightning Network

La Lightning Network di Bitcoin è stata sviluppata principalmente per favorire l'adozione dei pagamenti quotidiani di bitcoin aumentando la velocità delle transazioni e diminuendo le commissioni per le transazioni. Tuttavia, l'apertura di canali di pagamento su un secondo livello ha portato molti altri vantaggi. 

 

Scalabilità

Bitcoin è un sistema di trasmissione globale in cui tutti verificano ogni transazione prima di aggiungerle alla blockchain. Sebbene questo sistema consenta a Bitcoin di essere realmente decentralizzato, il suo principale svantaggio è che può consentire solo circa sette transazioni al secondo (TPS). 

Il sistema di canali di Lightning consente di utilizzare percorsi riutilizzabili che vengono aggiunti al blocco Bitcoin una volta chiusi i canali. In teoria, ciò significa che LN può aiutare il TPS di Bitcoin a scalare fino a un milione di TPS. 

 

Privacy

Le transazioni sulla blockchain Bitcoin possono essere tracciate da wallet a wallet. Utilizzando la Lightning Network, solo l'apertura e la chiusura dei canali viene registrata nella catena, il che significa che la maggior parte dei micropagamenti sarà quasi irrintracciabile.

Breve storia della Lightning Network


La Lightning Network è stata originariamente immaginata in un whitepaper scritto da Joseph Poon e Tadge Dryja nel 2015.

La sua testnet è stata rilasciata nel maggio 2016 e, nel gennaio 2017, la prima implementazione di Lightning, lnd, è stata rilasciata in fase alfa. La prima transazione reale su un canale della Lightning Network è avvenuta nel dicembre 2017, quando Alex Bosworth ha utilizzato Lightning per pagare la bolletta del telefono. 


In un finale poetico della fase di sviluppo alfa, Lazlo Hanyezc, la prima persona ad aver utilizzato il bitcoin nel mondo reale pagando 10.000 BTC per due pizze nel 2013, ha utilizzato Lightning per acquistare, ancora una volta, due pizze. 

Da allora diversi team hanno rilasciato nodi Lightning sulla mainnet, tra cui c-lightning di Blockstream, lnd di Lightning Labs e le soluzioni Eclair di Acinq.

La torcia di Lightning

Nel gennaio 2019, l'utente di Twitter Hodlonaut ha inviato 0,001 BTC (o 100.000 satoshi) a un portafoglio fidato utilizzando la Lightning Network. L'obiettivo di questo esercizio era che il destinatario aggiungesse 10.000 satoshi al totale e li inviasse a un altro portafoglio LN, innescando così una catena di transazioni in tutto il mondo. 

La metaforica torcia è stata trasferita 292 volte, anche a personaggi del calibro di Jack Dorsey, Elizabeth Stark e Pierre Rochard, prima di raggiungere 4.390.000 satoshi che sono stati poi inviati a Bitcoin Venezuela, un'organizzazione no profit che mira a promuovere il Bitcoin in Venezuela.

Come funziona la Lightning Network?

La Lightning Network è realizzata fuori dalla catena per consentire agli utenti di effettuare trasferimenti di bitcoin nel tentativo di ridurre la congestione del network sulla catena. 

Per iniziare, viene aperto un canale tra due parti che possono inviare fondi. Possono quindi utilizzare questo canale per inviare BTC tra di loro istantaneamente, con commissioni prossime allo zero, senza dover trasmettere ogni transazione al livello base della blockchain Bitcoin. 

Ciascuna delle due parti può saldare sulla blockchain Bitcoin e chiudere il canale in qualsiasi momento. 

Quando il canale viene chiuso e saldato sulla blockchain del livello base, i fondi vengono inviati a ciascuna parte in base alla cronologia dei trasferimenti del canale, che viene riassunta nella sua interezza come una singola transazione sulla blockchain Bitcoin. Le uniche transazioni legate a Lightning che vengono trasmesse al network Bitcoin sono l'apertura e la chiusura dei canali. Questo aiuta a liberare spazio per i blocchi, con conseguente riduzione delle commissioni del network e aumento dell'attività economica per blocco.  

Il canale di pagamento diretto tra le due parti può anche diventare parte della più ampia Lightning Network. Se due parti non hanno un canale diretto, possono trasferire fondi attraverso percorsi interconnessi. I nodi Lightning del network cercano il percorso migliore per eseguire la transazione. 

Ad esempio, se un tuo amico (con il quale hai un canale) ti porta nel suo bar preferito, con il quale ha un canale, la Lightning Network ti permette di indirizzare il pagamento attraverso il tuo amico quando paghi il caffè, senza che tu debba aprire un nuovo canale con il bar. Tutto questo avviene in pochi secondi e non è soggetto a lunghe attese o a commissioni elevate come avviene sulla blockchain principale.

Gli analisti di Bitcoin sulla catena possono identificare rapidamente queste transazioni come provenienti dalla Lightning Network perché appaiono come smart contract complessi che includono le varie chiavi pubbliche e firme utilizzate nel canale. Questo problema è affrontato dalle proposte di miglioramento del Bitcoin incluse nell'aggiornamento Taproot, che mirano a migliorare la privacy di ogni transazione.

Inizia ad acquistare bitcoin


Ora è il momento giusto per fare il passo successivo e acquistare un po' di bitcoin!