Kraken

Che cos'è Ankr? (ANKR)

Spiegazione di ANKR Coin


Ankr mira a rendere più facile l'adozione del Web3 offrendo una piattaforma in cui gli utenti possono distribuire nodi su blockchain Proof of Stake (PoS), eseguire lo staking dei loro token PoS e accedere ad applicazioni di finanza decentralizzata (DeFi). 

Gestire un nodo per una blockchain PoS è spesso percepito come un modo interessante per guadagnare. Tuttavia, investimenti significativi in hardware e competenze tecniche sono spesso considerati degli ostacoli per iniziare. 

Ankr cerca di superare queste sfide semplificando il processo di creazione dei nodi, permettendo di farlo in pochi clic per decine di blockchain. Gli operatori dei nodi devono solo pagare una quota mensile ad Ankr in cambio dei vari servizi che la piattaforma fornisce.

Ankr è stata lanciata inizialmente come network di cloud computing distribuito. Il suo obiettivo era utilizzare la capacità in eccesso per il cloud computing da un network di macchine inattive, invece di doversi affidare a un unico fornitore di cloud computing. Da allora, il team ha ampliato i propri sforzi per rendere la partecipazione, la costruzione e l'utilizzo delle blockchain più semplice per tutti.

La criptovaluta nativa di Ankr, ANKR Coin, serve come metodo di pagamento sulla piattaforma Ankr. 


Chi ha creato Ankr?

Ankr è stata fondata nel 2017 da due ex compagni di stanza dell'UC Berkeley, Chandler Song e Ryan Fang, insieme a Stanley Wu, un ex ingegnere informatico di Amazon. 

Song faceva uno stage presso Amazon Web Services, dove Wu era il suo manager. Una sera dopo il lavoro, Song, Fang e Wu hanno discusso di un documento sulla Proof of Useful Work. Quella discussione ha portato alla creazione di Ankr, società di cui Song è diventato CEO, Fang COO e Wu CTO. 

Il team di Ankr ha raccolto 18,7 milioni di dollari in sei giorni dalla prima vendita di token. Il team ha condotto una prevendita che ha raccolto 15,9 milioni di dollari, mentre la vendita aperta al pubblico ha raccolto 2,75 milioni di dollari. In totale sono stati distribuiti 3,5 miliardi dei 10 miliardi di token offerti. 

Ankr ha anche raccolto decine di milioni di dollari da nomi importanti nel settore degli investimenti in blockchain, tra cui Pantera Capital e NEO Global Capital (NGC).

Come funziona Ankr?


L'offerta di prodotti di Ankr può essere suddivisa in due funzioni principali:

Infrastruttura dei nodi

Ankr riconosce che non tutti gli utenti hanno le risorse o le capacità tecniche per lanciare un nodo da zero o partecipare al processo di convalida di una blockchain Proof of Stake. Sia che vogliano lanciare un nodo completo che memorizzi tutte le informazioni della catena, sia che vogliano lanciare un nodo validatore che memorizzi solo lo stato attuale della catena, Ankr semplifica il processo per i singoli o per gli sviluppatori di decine di blockchain, tra cui Bifrost, Tron e Kusama

Oltre a evitare la complessità della creazione di un nodo, Ankr supervisiona le prestazioni del nodo per assicurarsi che gli staking degli utenti non siano penalizzate da disonestà o tempi di inattività. 

Ankr ha anche cercato di far progredire l'adozione di Web3 semplificando l'implementazione di applicazioni decentralizzate (dApp) grazie alla sua interfaccia di programmazione delle applicazioni (API). L'infrastruttura di Ankr consente agli sviluppatori di accedere a decine di piattaforme blockchain leader, tra cui Ethereum, Polygon e Polkadot, senza dover studiare una documentazione complessa. Le soluzioni API di Ankr dovrebbero accelerare i tempi di implementazione e fornire alle dApp dati più tempestivi e accurati.

StakeFi

Ankr semplifica anche il processo di onboarding per le persone che vogliono puntare token su varie blockchain e contribuire alla convalida delle transazioni. Ad esempio, per diventare un validatore della blockchain Ethereum 2.0 è necessario puntare 32 ETH, oltre a dover possedere le competenze tecniche necessarie per creare e mantenere un nodo. 

Utilizzando StakeFi di Ankr, i singoli possono puntare anche solo 0,5 ETH, che vengono automaticamente indirizzati ai pool con il rendimento più alto. La piattaforma non è depositaria, il che significa che gli utenti possono mantenere le loro attività nel loro wallet, senza dover bloccare i loro fondi in un'altra piattaforma. In cambio, gli utenti ricevono aETH (un token sintetico sulla piattaforma Ankr che riflette il valore di ETH) e ulteriori ricompense, che possono essere utilizzate per accedere ad applicazioni e protocolli di finanza decentralizzata. 


Perché ANKR ha valore?

La criptovaluta di Ankr, ANKR, funge da mezzo di scambio sul network di Ankr e gli utenti possono pagare per servizi come la quota mensile per gestire un nodo o per accedere al servizio API di Ankr. 

ANKR incentiva anche i partecipanti al network e svolge un ruolo nel processo di governance del network. Detenendo e procedendo allo staking di ANKR Coin, gli utenti hanno la possibilità di votare gli aggiornamenti del network, e ogni voto è proporzionale alla quantità di criptovaluta ANKR di cui eseguono lo staking. 

Come molte altre criptovalute, l'offerta di ANKR è limitata a un massimo di 10 miliardi di ANKR Coin.


Perché usare Ankr?

Coloro che considerano Ankr un fornitore affidabile di infrastrutture critiche Web3 possono trovare valore nella piattaforma Ankr e nel suo token ANKR.

ANKR può essere un valido investimento per coloro che ritengono utile la possibilità di creare in modo più efficiente i nodi su una blockchain Proof of Stake.

Anche chi vuole sviluppare più rapidamente applicazioni che utilizzano più blockchain Proof of Stake può trovare valore in Ankr e nel token ANKR che supporta il network.

Inizia ad acquistare ANRK


Ora è il momento giusto per fare il passo successivo e acquistare degli ANRK!