Kraken

Che cos'è EOSIO? (EOS)

Guida per principianti


EOSIO è una blockchain progettata per facilitare il funzionamento di un nuovo tipo di programma chiamato applicazione decentralizzata (dApp).

La sua tecnologia cerca di risolvere i problemi tradizionalmente legati all'utilizzo delle blockchain per l'esecuzione delle dApp, in quanto le applicazioni più diffuse hanno intasato la capacità delle blockchain più grandi e sviluppate come Ethereum (ETH), causando problemi di prestazioni per tutti gli utenti.

Tra le nuove blockchain che hanno dato priorità alle prestazioni delle dapp, EOSIO ha fatto delle scelte progettuali volte a confermare un maggior numero di transazioni al secondo e a eliminare le commissioni a carico degli utenti che effettuano transazioni. 

Tuttavia, ci sono altre differenze degne di nota che la distinguono dalle blockchain concorrenti.

La prima è che i programmatori di EOSIO possono sviluppare dApp utilizzando linguaggi WebAssembly come C++, Java e Python, anziché un nuovo linguaggio di programmazione specifico per il progetto. 

Inoltre, su EOSIO gli aggiornamenti del software vengono decisi tramite votazione utilizzando EOS. EOS è la criptovaluta nativa di EOSIO ed è necessaria per pagare i costi di gestione della sua blockchain.

EOSIO è forse più conosciuta per aver organizzato la più grande offerta Initial Coin Offering (ICO) di sempre, raccogliendo oltre 4 miliardi di dollari grazie alla vendita di 1 miliardo di EOS nel corso di un anno.

Da allora, EOS.IO ha continuato a tenere aggiornati gli utenti sullo stato della sua roadmap attraverso il suo sito ufficiale. Per avere aggiornamenti più regolari, puoi consultare il blog di EOS, che include suggerimenti e tutorial sul network e sulla sua tecnologia in evoluzione.

what is eos?


Chi ha creato EOSIO?

Fondata nel 2017 da Dan Larimer e Brenden Blumer, Block.One è la società privata che ha sviluppato il protocollo EOSIO. Larimer è un nome di spicco tra gli sviluppatori di blockchain. Oltre a EOSIO, ha progettato il primo exchange decentralizzato, BitShares, e il primo social network di criptovalute, Steemit. 

In qualità di Chief Technology Officer di Block.one, Larimer è l'architetto principale del software EOSIO. È noto anche per aver creato il meccanismo di consenso DPoS (delegated proof-of-stake) utilizzato per il funzionamento della blockchain EOSIO.
 

Come funziona EOSIO?


La blockchain di EOSIO è progettata per emulare le prestazioni di un computer reale e il software stesso utilizza alcuni concetti informatici familiari nelle sue operazioni. 

Ad esempio, ci sono tre tipi di risorse che alimentano la blockchain di EOSIO. 

e sono:

  • Larghezza di banda (disco): necessaria per trasmettere le informazioni attraverso il network.
  • Calcolo (CPU): la potenza di elaborazione necessaria per eseguire una dApp.
  • Memoria di Stato (RAM): utilizzata per memorizzare i dati sulla blockchain. 

 

EOS occorre per acquistare tutte e tre queste risorse su EOSIO, il che significa che gli sviluppatori devono acquistare EOS per far funzionare le dApp che lanciano. 

In particolare, le dApp costruite su EOSIO non richiedono agli utenti di pagare per le transazioni, rendendo il trasferimento di EOS gratuito per gli utenti della dApp. Tuttavia, questi costi non scompaiono su EOSIO, ma vengono semplicemente trasferiti agli sviluppatori di dApp che devono pagare le risorse del network.


Delegated Proof-of-Stake (DPoS)

Per proteggere la sua blockchain, EOSIO utilizza un sistema chiamato delegated proof-of-stake (DPoS).


DPoS utilizza un sistema di votazione e reputazione in tempo reale per decidere chi può creare il blocco successivo sulla blockchain. Ciò significa che chiunque possieda EOS può aiutare a gestire il network; tuttavia, più token si possiedono, più è probabile che si venga scelti dal software.

Ogni token EOS può essere bloccato, o "puntato", per rappresentare un voto che può essere utilizzato per sostenere lo sviluppo della piattaforma. 


Governance 

EOSIO adotta un approccio più attivo alla governance, con funzioni che consentono agli utenti di votare e prendere decisioni per modificare le regole del software. 

Il possesso di EOS dà agli utenti la possibilità di votare sulle decisioni, mentre i produttori di blocchi sono responsabili dell'esecuzione delle decisioni approvate. Entrambi i gruppi possono votare per modificare la "Costituzione di EOS", un documento che codifica le regole tra tutti gli utenti di EOSIO. 

Questo dà ai produttori di blocchi EOS ampi poteri sugli utenti del network. 

Ad esempio, i produttori di blocchi EOS hanno la possibilità di bloccare gli account. (Per bloccare un conto è sufficiente che 15 dei 21 produttori di blocchi EOS votino per bloccare i fondi).

Questo ha portato a critiche sul fatto che il design della blockchain EOSIO potrebbe essere vittima di un controllo centralizzato e di abusi. 
 


Perché EOS ha valore?

EOS è necessario per alimentare le dapps e la governance sulla blockchain EOSIO.


Smart contract e dApp

Per costruire e lanciare nuove dApp, gli sviluppatori di EOSIO devono utilizzare i cosiddetti smart contract.

Gli smart contract sono vincolati a determinati requisiti e vengono eseguiti sulla blockchain quando tali requisiti vengono soddisfatti. Raggruppati, gli smart contract possono formare dApp più complesse. 

Esempi di dApp su EOS sono Upland, un gioco di compravendita di proprietà e EOS dynasty, un gioco di ruolo in cui le azioni sono alimentate dalla criptovaluta. 

Come tutte le dapps, questi programmi devono acquistare e puntare EOS per pagare la blockchain per eseguire i calcoli necessari ai suoi smart contract. 


Staking e votazione

Ci sono delle restrizioni su ciò che gli sviluppatori che gestiscono le dApp possono fare con gli EOS di cui eseguono lo staking.

Ad esempio, il software EOSIO consente alle dApp di consumare una percentuale della capacità disponibile della blockchain, proporzionale al numero di token su cui è stato eseguito lo staking per 3 giorni.

Se un particolare sviluppatore di dApp detiene lo 0,5% dei suoi token, sarà in grado di utilizzare la quantità equivalente della sua CPU. Questo incentiva gli sviluppatori ad acquistare e detenere continuamente EOS. 

Di questi elementi, la RAM è forse la risorsa più importante per dare valore a EOS, in quanto gli sviluppatori che memorizzano informazioni su EOSIO devono conservare i token fino a quando i dati non vengono cancellati. 

Quando i dati vengono cancellati, gli EOS bloccati nei contratti di staking vengono rimossi dalla circolazione, aumentando il valore della disponibilità di EOS rimanente.

 

Economia dei token

Gli utenti devono ricordare che non c'è limite al numero di token EOS che possono essere creati. Inoltre, ogni volta che viene creato un blocco, vengono rilasciate sul mercato nuove monete EOS. 

Secondo le regole del software, la quantità di monete EOS può essere aumentata del 5% ogni anno e questo potrebbe esercitare una pressione al ribasso sul prezzo degli EOS. 
 


Perché utilizzare EOSIO?

EOSIO può essere interessante per gli sviluppatori che vogliono creare o utilizzare applicazioni decentralizzate.

Gli sviluppatori che hanno già lanciato dApp su altre blockchain potrebbero scoprire che l'esperienza utente offerta da EOSIO rende preferibile il passaggio alla sua blockchain, in quanto EOSIO non trasferisce i costi agli utenti che effettuano transazioni. 

Gli investitori possono anche cercare di aggiungere EOS al loro portfolio se credono nella promessa a lungo termine dell'esecuzione di programmi su una blockchain e se credono che gli sviluppatori di dapp continueranno a usare EOS per portare sul mercato creazioni nuove e inedite. 
 

Inizia


Ora è il momento giusto per fare il passo successivo e acquistare degli EOS!