Kraken

Che cos'è Flow? (FLOW)

Guida introduttiva alla blockchain di Flow


Immagina una situazione di questo tipo: lanci un'applicazione decentralizzata (dApp) di enorme successo su Ethereum, ma il tuo gioco è così popolare da rendere quasi inutilizzabile la blockchain stessa. 

Sembra inverosimile? Questa è la storia di CryptoKitties, un gioco di scambio davvero virale lanciato nel 2017 che permetteva agli utenti di acquistare, collezionare e allevare gatti digitali.

Frustrati da Ethereum, gli sviluppatori di CryptoKitties hanno cercato di risolvere i problemi tecnologici riscontrati. Nel farlo, hanno creato una nuova blockchain progettata appositamente per applicazioni come quelle che avevano contribuito a rendere popolari. 

Il Flow playground, permette agli sviluppatori di creare e scambiare un particolare tipo di bene digitale chiamato token non fungibile (NFT). Un NFT è simile ad altre criptovalute in quanto può essere acquistato, venduto e scambiato su Internet senza intermediari.

Tuttavia, c'è una differenza fondamentale. Con un NFT, ogni asset sulla blockchain è unico e viene scambiato a un prezzo specifico. Un NFT è una sorta di carta collezionabile digitale. Per maggiori informazioni sugli NFT, puoi visitare la pagina di Kraken "Che cosa sono i token non fungibili?" nel nostro Centro informazioni.

Con Flow, il team di CryptoKitties sta cercando di creare una nuova piattaforma che permetta a questo tipo di applicazioni di attrarre un maggior numero di utenti mainstream. 

Per ricevere aggiornamenti regolari da parte del team Flow, è possibile aggiungere ai preferiti il blog Flow, che include suggerimenti e tutorial sul network e sulla sua tecnologia in costante evoluzione. 


Chi ha creato Flow Coin?

Flow è una creazione di Dapper Labs, l'azienda che sta dietro al gioco blockchain CryptoKitties.

Guidato dai fondatori Roham Gharegozlou, Dieter Shirley e Mikhael Naayem, il team ha sviluppato Flow come piattaforma per giochi basati su blockchain e oggetti da collezione digitali. 

Precedentemente chiamata Axiom Zen, Dapper Labs ha presentato Flow nel 2019 dopo aver annunciato di aver raccolto 11 milioni di dollari di finanziamenti guidati dal gigante degli investitori A16z. 

Dapper Labs ha avuto un secondo round di finanziamenti guidato dalle stelle dell'NBA Andre Iguodala e Spencer Dinwiddie, destinato allo sviluppo di giochi basati sulla blockchain su Flow. 
 

Compra Flow

Come funziona Flow?


Se hai familiarità con il funzionamento delle blockchain, sai che sono generalmente costituite da nodi che memorizzano l'intero stato della storia della valuta e verificano tutte le transazioni. 

Flow, al contrario, mira a creare molte suddivisioni del suo network per consentire la suddivisione del lavoro totale tra i nodi, con ogni nodo che convalida solo un sottoinsieme delle transazioni.

Architettura

A tal fine, la blockchain di Flow impiega un'architettura multi-nodo e multi-ruolo.

In altre parole, Flow ha suddiviso le fasi di convalida di una transazione in quattro diverse categorie, dividendo le responsabilità di ciascun nodo:

  • Nodi di raccolta – Migliorano la connettività di rete e la disponibilità dei dati per le dApp
  • Nodi di consenso – Decidono la presenza e l'ordine delle transazioni 
  • Nodi di esecuzione – Eseguono i calcoli associati a ogni transazione. Questi nodi non hanno alcun potere decisionale.
  • Nodi di verifica – Controllano il lavoro svolto dai nodi di esecuzione.

I creatori di Flow sostengono che questo livello di specializzazione consente a ogni nodo di partecipare alla convalida di ogni transazione, dividendo i compiti per aumentare l'efficienza. 

Strumenti per gli sviluppatori

Oggi, oltre a NBA Top Shot e CryptoKitties, sono molti i prodotti lanciati su Flow. Gli smart contract sulla blockchain di Flow sono scritti nel linguaggio nativo di Flow, Cadence. 

Il team di Flow ha creato un sito Web come strumento di apprendimento per gli sviluppatori che non hanno mai realizzato applicazioni blockchain per familiarizzare con Cadence.

Un'altra caratteristica unica della blockchain Flow è che gli sviluppatori possono rilasciare la loro dapp in versione beta, aggiornando il codice in caso di problemi. Gli utenti saranno avvisati di queste modifiche mentre interagiscono con il software. 

Una volta che gli autori inviano la versione finale del codice, questo diventa immutabile, ovvero non può essere modificato di nuovo. 
 


Cosa conferisce valore a FLOW?

La criptovaluta FLOW è fondamentale per il mantenimento e il funzionamento della blockchain di Flow.

Innanzitutto, gli sviluppatori possono incorporare FLOW nelle loro dApp come valuta principale utilizzata per i pagamenti, le transazioni e l'ottenimento di ricompense. Se lo desiderano, gli sviluppatori possono anche creare la propria criptovaluta personalizzata su Flow.

Per diventare un nodo, gli utenti devono possedere ed eseguire lo staking sui token di FLOW, il che consente loro di partecipare alla governance della piattaforma. Flow ricompensa questi utenti con una combinazione di FLOW appena coniati e una parte delle commissioni di transazione.

È importante notare che, poiché su Flow esistono quattro diversi tipi di nodi, le entrate assegnate a ciascun ruolo vengono regolate automaticamente in base alla quantità di FLOW puntati da ciascun cluster di nodi. 

Gli utenti che non vogliono gestire un nodo possono anche delegare le loro puntate a operatori professionali che partecipano al network per loro conto. 
 

Inizia ad acquistare FLOW


Ora sei pronto per fare il passo successivo e acquistare un po' FLOW!