Kraken

Che cos'è Gnosis? (GNO)

Panoramica su Gnosis

  • GnosisDAO realizza infrastrutture decentralizzate per l'ecosistema Ethereum.
  • Come organizzazione autonoma decentralizzata (dao), Gnosis utilizza i prodotti che crea per guidare le decisioni sullo sviluppo, il supporto e la governance del suo ecosistema.
  • GNO è il token nativo dell'ecosistema Gnosis. Viene utilizzata per lo staking sulla Gnosis Beacon Chain e funge da token di governance per la GnosisDAO.

Gnosis è un fornitore di infrastrutture blockchain lanciato per la prima volta nel 2015 come mercato di previsioni decentralizzato. Sebbene il team avesse inizialmente pianificato di offrire una piattaforma blockchain simile a quella di Augur, si è presto reso conto che c'era una maggiore necessità di creare strumenti infrastrutturali che aiutassero a espandere l'utilità dell'ecosistema Ethereum.

Questa consapevolezza ha spinto il team di sviluppo a creare questi strumenti. Safe (account multisig e programmabile), CoW Protocol (precedentemente CowSwap e Gnosis Protocol), Conditional Tokens (mercati di previsione), Gnosis Auction e Zodiac (standard e tooling per dao componibili) sono tutti prodotti incubati da Gnosis.
Alla fine del 2020, Gnosis ha annunciato l'intenzione di trasformarsi in un'organizzazione autonoma decentralizzata (dao).

Un anno dopo, nel 2021, le comunità xDAI e GnosisDAO hanno votato per unire i loro ecosistemi e creare Gnosis Chain, una sidechain che mira ad affrontare molte delle sfide di scalabilità della blockchain di Ethereum. Gnosis Chain è la catena EVM (Ethereum Virtual Machine) associata al livello di esecuzione per le transazioni stabili. Utilizza il token xDAI e comprende un ampio gruppo di progetti e utenti.

Chi ha creato Orchid?

Gnosis è stata fondata da Martin Köppelmann e Stefan George, con Köppelmann a capo del progetto come CEO e George come CTO. Gnosis, inizialmente stata lanciata come piattaforma per il mercato delle previsioni, è uno dei primi progetti sostenuti dall'incubatore ConsenSys, focalizzato su Ethereum.
Prima di lanciare Gnosis, Köppelmann ha condotto ricerche sulle strutture di incentivo economico di diverse soluzioni di scalabilità e meccanismi di consenso, nonché sull'uso della blockchain per migliorare il concetto di reddito di base universale. Il suo lavoro su quest'ultimo aspetto ha portato alla creazione di Circles, un token crypto costruito su Ethereum che mira a gestire un reddito di base come politica monetaria.
Prima di lavorare con Gnosis, George ha fondato fairlay.com, un mercato centralizzato di previsioni sui bitcoin
Gnosis ha raccolto 250.000 ETH (circa 12,5 milioni di dollari USA, all'epoca) in una Initial Coin Offering (ICO) del 2017 per la criptovaluta GNO. L'ICO ha immesso in circolazione il 4% dell'offerta massima di 10 milioni di monete.

Come funziona l'ecosistema Gnosis?


L'ecosistema Gnosis ha diversi componenti che contribuiscono a migliorare l'utilità di Ethereum.


Protocollo CoW
Il protocollo CoW è un exchange decentralizzato (DEX) senza permessi che permette agli utenti di scambiare qualsiasi token ERC-20, il token fungibile standard sviluppato da Ethereum, con un altro.

Ciò che rende unico il Protocollo CoW è il modo in cui abbina e regola le transazioni sulla piattaforma. 
Anziché utilizzare un sistema automatizzato di market maker in cui gli utenti forniscono liquidità sulla quale gli altri possono fare trading, il Protocollo CoW abbina acquirenti e venditori utilizzando aste batch multi-token e regola le transazioni al miglior prezzo disponibile.
Le aste batch funzionano raggruppando gli ordini di acquisto e di vendita ogni cinque minuti. Gli altri utenti possono quindi competere per fornire la migliore liquidazione dell'ordine per il lotto di compravendite. Questa operazione viene definita “solving” e chiunque svolga questa attività nel protocollo viene definito “solver”.
Il solving protegge i trader dal valore estraibile del miner (MEV), il valore massimo che un miner può ricevere come risultato della produzione di un blocco oltre alla normale ricompensa del blocco e alle gas fee.

Poiché ogni batch di ordini conterrà probabilmente una serie di token diversi, come DAI/USDC, LINK/WETH o GNO/USDT, viene utilizzato un metodo di liquidazione chiamato "ring trading". Ciò significa che, invece di liquidare le transazioni in base alla corrispondenza di coppie identiche, la liquidità può essere reperita da qualsiasi ordine del lotto per completare le transazioni.


Safe
Safe (in precedenza, Gnosis Safe) è un'infrastruttura di wallet multi-firma personalizzabile adatta ad aziende e privati. Si tratta di un wallet smart contract su Ethereum che richiede un numero minimo prestabilito di approvazioni affinché la transazione possa avvenire. 
Ad esempio, un'azienda che ha quattro soggetti principali può impostare un wallet che richiede un minimo di tre soggetti per approvare una transazione prima che questa venga inviata.
Questo garantisce agli utenti un maggiore livello di sicurezza e significa che se la chiave privata del wallet di uno dei soggetti interessati viene smarrita o compromessa, i fondi non sono a rischio e possono essere recuperati dagli altri soggetti. 

Safe supporta Ether (ETH), token ERC-20 e ERC-721 (NFT) e può interagire con diverse piattaforme DeFi.

Gnosis Chain e Gnosis Beacon Chain
Gnosis Chain è la catena Ethereum Virtual Machine (EVM) a livello di esecuzione associata e utilizza la stablecoin xDAI per facilitare le transazioni e pagare le commissioni. Il network stesso è protetto dal livello di consenso, chiamato Gnosis Beacon Chain (GBC). La GBC utilizza un sistema proof-of-stake simile a quello di Cardano e Solana, in base al quale gli utenti bloccano una quantità di GNO per partecipare al processo di convalida delle transazioni e ricevere così altri token GNO come ricompensa per aver contribuito alla sicurezza del network.


GnosisDAO
GnosisDAO è l'amministratore collettivo dell'ecosistema Gnosis, costituito alla fine del 2020.
Nel corso del tempo, la tesoreria di GnosisDAO arriverà a contenere centinaia di migliaia di ETH e milioni di token GNO, mentre i token GNO matureranno in un arco di tempo pari a 8 anni.


Cosa conferisce valore ai token GNO?

GNO ha due funzioni principali nell'ecosistema Gnosis che gli conferiscono valore.

  • Staking: Per partecipare al processo di convalida delle transazioni sulla Gnosis Beacon Chain, gli utenti devono depositare un minimo di 1 token GNO. Le ricompense di staking variano a seconda del numero di validatori attivi nel network.
  • Governance: Gli utenti che desiderano partecipare alla guida dei prodotti e allo sviluppo dell'ecosistema Gnosis devono prima acquistare e detenere token GNO. Per partecipare è necessario un minimo di 1 token GNO. Tuttavia, il processo prevede un sistema ponderato in base al quale più token GNO possiede un utente, maggiore sarà il suo potere di voto.

Insieme, queste due funzioni incoraggiano gli investitori crypto a detenere i token GNO invece di venderli sul mercato secondario, contribuendo a ridurre la volatilità del mercato e a stimolare la domanda di token esistenti in circolazione.

Guide sulle crypto di Kraken



Perché comprare token GNO?

Chi desidera partecipare a un protocollo blockchain che mira a risolvere molte delle comuni sfide di scalabilità dell'ecosistema Ethereum potrebbe essere interessato ad acquistare i token GNO.
Gli utenti crypto che cercano un ulteriore modo per guadagnare ricompense sui loro token potrebbero essere interessati ad acquistare GNO e a ottenere ricompense di staking.
Coloro che desiderano avere un ruolo diretto nello sviluppo futuro del progetto Gnosis potrebbero essere interessati ad acquistare GNO per partecipare alla governance del progetto.

Inizia ad acquistare GNO


Fai clic sul pulsante qui sotto per acquistare GNO su Kraken oggi stesso!