Kraken

Che cos'è Handshake? (HNS)

Guida per principianti


Handshake è un software che mira a incentivare un network distribuito di computer a operare e gestire un nuovo sistema di proprietà dei nomi di dominio. 

Non tutti lo sanno, ma oggi gli indirizzi dei siti web sono regolati da un ente no-profit chiamato ICANN, che stabilisce gli standard per le combinazioni di lettere che possono essere utilizzate dopo il punto in qualsiasi dominio (come .com, .org, .net e molte altre varietà). 

Handshake mira a sostituire il ruolo dell'ICANN come autorità centrale per la creazione e l'emissione di domini di primo livello con un sistema di aste aperte gestito dal suo network informatico. Poiché l'ICANN non è presente, Handshake ritiene di poter offrire una gamma illimitata di domini di primo livello. 

La creazione di un'alternativa a un'entità centralizzata come ICANN ha anche un altro importante effetto collaterale. Con il tempo, potrebbe contribuire a rendere obsoleto un gruppo di aziende che si occupano della gestione dei domini, le cosiddette Autorità di Certificazione (CA). 

Nel web di oggi, le CA indicano agli utenti se si stanno collegando a un sito web autentico. Puoi vedere una CA all'opera ogni volta che l'icona del lucchetto verde appare sulla barra degli URL del tuo browser. 

Tuttavia, un problema del sistema attuale è che le CA, per errore o per manipolazione, possono sbagliare nell'identificare un sito web autentico. Il sistema delle CA dipende inoltre dall'ICANN per la gestione di un elenco di domini, il che lo rende soggetto a errori che potrebbero derivare dalla gestione centrale.

Con Handshake, la verifica che indica agli utenti se possono fidarsi di un sito web passerebbe alla blockchain, creando potenzialmente un nuovo modo di gestire una delle risorse più antiche del web. 
 

What is handshake hns


Chi ha creato Handshake?

Handshake è il prodotto di un gruppo di tecnologi con un profondo coinvolgimento nelle criptovalute.

Questo gruppo comprende Joseph Poon, che ha contribuito a creare il Lightning Network di Bitcoin e Christopher Jeffrey J.J., il CTO della prima startup di bitcoin, Purse.

Il team di Handshake ha finora attirato $10,2 milioni di dollari in investimenti da un gruppo di prestigiose società di venture capital. Tra queste, Andreesen Horowitz, Draper Associates e il Founders Fund di Peter Thiel. In totale, 67 investitori hanno partecipato al round di finanziamento. 

Gli investitori hanno ricevuto il 7,5% dell'offerta iniziale di 1,36 miliardi di HNS.

Il lancio di Handshake

Occorre ricordare che i creatori di Handshake hanno cercato di dare il via all'esplosione della criptovaluta HNS fissando il prezzo e distribuendo i token HNS in modo creativo. 

Dopo aver messo da parte circa il 15% dei token HNS per gli sviluppatori e gli investitori, il team ha proceduto a distribuire il resto della fornitura iniziale, con il 68% destinato agli sviluppatori open-source. 

Il resto degli HNS è stato assegnato ai proprietari dei principali siti web, all'ICANN e alle CA, poiché i creatori di Handshake hanno pensato che tutte le parti interessate ai nomi di dominio avrebbero avuto bisogno di un incentivo per adottare il loro nuovo sistema. 

Handshake è stato lanciato ufficialmente il 3 febbraio 2020. 
 

Come funziona Handshake?


In parole povere, Handshake è un sistema di distribuzione di indirizzi web attraverso aste. 

Con Handshake, le aste per i nomi di dominio di primo livello si tengono ogni due settimane. Gli utenti devono fare un'offerta con la criptovaluta di Handshake, HNS, per partecipare all'asta. 

L'offerente vincente paga il secondo prezzo più alto, utilizzando un formato noto come asta Vickrey. Queste aste sono gestite automaticamente dal software di Handshake. 

La blockchain di Handshake

La blockchain di Handshake presenta diverse analogie con la blockchain di Bitcoin. Ad esempio, i miner che utilizzano il software Handshake competono per sbloccare i token HNS appena coniati risolvendo puzzle matematici e aggiungendo blocchi alla blockchain di Handshake. 

Come in Bitcoin, i nuovi blocchi vengono aggiunti alla blockchain ogni 10 minuti. Inoltre, come il Bitcoin, Handshake ha un limite fisso di 2,04 miliardi di HNS che possono essere creati.

I miner di Handshake vengono pagati 2.000 HNS ogni 10 minuti per svolgere questa attività. 

Creare nomi di dominio Handshake

I nomi Handshake devono essere rivendicati in un'asta. Tutti i nomi Handshake possibili saranno disponibili per le offerte entro un anno dal lancio del network Handshake. 

Un utente che desidera creare un nome Handshake deve verificare che sia disponibile e poi inviare una transazione speciale al network che apre un'asta. 

L'algoritmo del network determinerà poi quando l'asta avrà luogo. 

I nomi Handshake possono essere utilizzati in diversi modi. Ad esempio, possono essere utilizzati per puntare a un sito web, ma anche come indirizzo per un wallet di criptovalute. 

Rivendicazioni di nomi e aste di nomi 

In particolare, i 100.000 indirizzi web con il maggior traffico, misurato da Alexa, sono stati messi da parte su Handshake per i loro attuali proprietari per evitare abusi del sistema. 

I proprietari di questi siti web possono rivendicare un nome Handshake rilasciando una prova crittografica.  

Le aste sono il modo principale in cui vengono acquisiti i nomi su Handshake. Gli utenti possono fare offerte per i nomi ogni 14 giorni circa. Le offerte sono private e l'offerta più alta vince. 


Perché HNS ha valore?

La valuta ufficiale del network Handshake è HNS. Gli utenti, quindi, devono acquistare HNS per partecipare alle aste per i nomi di dominio e per pagare le commissioni di rinnovo degli indirizzi esistenti. 

Poiché gli utenti di Handshake possono creare qualsiasi dominio di primo livello che desiderano, l'offerta di nomi di dominio può aumentare notevolmente. I nuovi domini di primo livello potrebbero guadagnare popolarità tra gli utenti e quindi far crescere la domanda di altri nomi di dominio. 

Al 2020 erano stati registrati più di 366 milioni di nomi di dominio a un costo medio compreso tra i 10 e i 15 dollari. Ciò implica un mercato globale di registrazione dei nomi di dominio di oltre 3 miliardi di dollari all'anno.

L'opportunità per Handshake, quindi, è quella di sconvolgere il mercato da 3 miliardi di dollari della registrazione dei nomi di dominio con un'alternativa più affidabile.

Inizia ad acquistare criptovalute


Non offriamo ancora HNS su Kraken, ma consulta la nostra selezione completa qui e registrati per ottenere un account!