Kraken
cqt

Che cos'è Covalent? (CQT)

Guida per principianti a Covalent CQT


Covalent è un software che aggrega i dati provenienti da diverse piattaforme blockchain di primaria importanza, tra cui Ethereum, Avalanche e Polygon, e consente ai partecipanti di accedere a questi punti dati per poterli utilizzare per molteplici finalità.

Grazie all'indicizzazione completa di intere blockchain e alla possibilità di accedere ai dati in esse contenuti da un'API unificata, Covalent mira ad acquisire le informazioni granulari registrate in smart contract non accessibili con gli strumenti esistenti.

Pertanto, Covalent ha l'obiettivo di aiutare gli sviluppatori a ottenere una panoramica più completa, tempestiva e accurata dell'intero ecosistema blockchain. Inoltre, Covalent dichiara che, in futuro, una volta indicizzati tutti i dati delle blockchain, gli utenti potranno integrare nel sistema anche dati privati e aziendali.

Per garantire la disponibilità di dati tra le varie blockchain, il software Covalent consente agli utenti di creare, convalidare, indicizzare, archiviare e recuperare i dati delle blockchain a livello granulare. Vengono quindi ricompensati per il loro contributo al processo di query dei dati con la criptovaluta nativa di Covalent, il Covalent Query Token (CQT).

Covalent si propone come una "soluzione no-code", il che significa che non richiede il coinvolgimento di sviluppatori costosi e specializzati né query complesse per recuperare i dati delle blockchain di cui gli utenti hanno bisogno per la creazione dei loro progetti.

 

what is covalent cqt

cqt

Chi ha creato Covalent?

Covalent è stata fondata nel 2017 da Ganesh Swami e Levi Aul. Il team ha raccolto più di 5 milioni di dollari in due round di finanziamento da diversi investitori, tra cui Alameda Research, CoinGecko e Hashed Ventures, solo per citarne alcuni. 


Tra i clienti di Covalent che attualmente accedono ai dati storici della sua blockchain figurano Aave, 0x, Balancer e molti altri.

cqt

Come funziona Covalent?


Il software Covalent può essere utilizzato per indicizzare l'intera storia delle blockchain, ivi inclusi gli smart contract, gli indirizzi dei wallet, le transazioni e altro ancora.

Questi dati indicizzati, indipendentemente dalla blockchain da cui provengono, sono normalizzati nello stesso formato, che Covalent chiama "block-specimen".

Covalent consente agli utenti di eseguire query sui dati di varie blockchain tramite un' API unificata. Una panoramica dettagliata dell'API di dati della blockchain Covalent è disponibile qui.

Per garantire un accesso più ampio ai dati della blockchain, sono necessari vari ruoli per i processi di recupero, archiviazione e query dei dati:

  • I validatori garantiscono l'integrità e l'accuratezza dei dati nonché un comportamento onesto da parte dei partecipanti. Per diventare un validatore, un utente deve mettere in staking i token CQT e, se agisce in modo disonesto, i suoi token in staking possono essere ridotti drasticamente. 
     
  • I produttori di block-specimen competono per raccogliere dati tempestivi e accurati dalle varie blockchain aggregate Covalent eseguendo un nodo su queste chain. Dopo aver raccolto i dati delle blockchain, i produttori di bloc-specimen li pubblicano su un nodo di archiviazione (che possono anche eseguire) e ricevono una ricompensa CQT.
     
  • Gli indicizzatori fanno a gara per produrre e pubblicare i risultati sul network Covalent. Il loro compito è quello di raccogliere i dati, verificarne l'accuratezza e pubblicare i risultati sul network di archiviazione.
     
  • I rispondenti alle richieste di archiviazione recuperano i dati richiesti dagli utenti finali di Covalent, eseguono il wrapping delle richieste firmate e inviano queste informazioni alla chain Covalent. Poiché i rispondenti alle richieste di archiviazione lavorano direttamente con altri nodi, possono confrontare i prezzi e le capacità offerte dagli altri partecipanti al network.
     
  • I rispondenti alle richieste di query svolgono una funzione simile a quella dei rispondenti alle richieste di archiviazione sulla blockchain Covalent ma, anziché utilizzare i dati interni già conservati nella chain, i nodi di query gestiscono prevalentemente richieste esterne inviate dall'API di Covalent.
     
  • I nodi Directory Service aiutano i clienti di Covalent a trovare i nodi che corrispondono maggiormente alle risorse e capacità richieste al prezzo da essi indicato per una determinata  richiesta di dati. 

cqt

Perché CQT ha valore?

Il Covalent Query Token (CQT) è un token di governance proof-of-stake la cui offerta massima totale è di 1 miliardo di CQT.

I token CQT sono destinati a un'ampia gamma di utilizzi che ne determinano l'utilità e il valore:

  • Valuta dell'infrastruttura: CQT è la valuta nativa del network Covalent e i partecipanti possono pagare le proprie richieste di dati in dollari "tradizionali" utilizzando CQT o stablecoin.
     
  • Ricompense per aver soddisfatto le richieste di query: il business model di Covalent è simile a quello di molti altri negozi di e-commerce o fornitori di servizi basati sul web. Covalent dichiara di essere responsabile della manutenzione e del funzionamento della piattaforma nel suo complesso, permettendo, al contempo, ai singoli fornitori di servizi dalla struttura più agile di soddisfare le esigenze dei clienti attraverso offerte differenziate. I partecipanti in grado di rispondere meglio alle necessità degli utenti Covalent e di gestire le query in modo più rapido ed economico ricevono le ricompense più elevate.
     
  • Delega: i possessori di CQT possono delegare i propri token ai validatori. Ciò consente ai detentori di un minor numero di token di partecipare comunque al progetto Covalent e di trarre beneficio dal loro coinvolgimento nell'attività di questo network. 
     
  • Governance: i possessori di CQT possono proporre, votare e codificare le modifiche al protocollo. Covalent mira a offrire la possibilità ai possessori di token e ai fornitori di servizi di esprimere la propria voce nel definire lo sviluppo strategico futuro della piattaforma.
     
  • Applicazioni di analisi dei dati: il kit di sviluppo software (SDK) di Covalent è disponibile anche per tutti gli sviluppatori che possono così pubblicare le loro applicazioni uniche in un app store dedicato e ricevere in cambio CQT.
     
  • Staking: mettendo in staking CQT sul network, i validatori possono guadagnare maggiori ricompense contribuendo a fornire utilità alla rete e garantendo un comportamento corretto.

cqt

Perché utilizzare CQT?

CQT può essere interessante per gli sviluppatori che desiderano creare applicazioni basate sull'aggregazione di dati provenienti da diverse blockchain.

Inoltre, gli investitori potrebbero voler acquistare CQT e aggiungere questo token al proprio portafoglio se ritengono che il team Covalent sarà in grado di consolidare, in modo efficiente, i dati cross-chain di cui le applicazioni decentralizzate hanno spesso bisogno per funzionare e migliorare la loro scalabilità. 

Anche gli utenti delle applicazioni decentralizzate possono trarre vantaggio dal possesso di CQT se desiderano utilizzare i servizi di aggregazione che il network mira a introdurre sul mercato.

cqt

Inizia ad acquistare Covalent (CQT)


Ora sei pronto per fare il passo successivo e acquistare Covalent CQT!

 

Buy Covalent
cqt

Kraken

(3k)
Get the App