Kraken

Che cos'è Aave? (AAVE)

Guida per principianti


Una delle numerose criptovalute DeFi emergenti, Aave, è un sistema di prestito decentralizzato che consente agli utenti di prestare, prendere in prestito e guadagnare interessi sugli asset crypto, il tutto senza intermediari. 

In esecuzione sulla blockchain di Ethereum, Aave è invece un sistema di smart contract che consente di gestire questi asset da un network distribuito di computer che eseguono il suo software. 

Questo significa che gli utenti di Aave non devono fidarsi di un istituto o di una persona in particolare per la gestione dei loro fondi. Devono solo confidare che il codice venga eseguito come scritto.

Il software di Aave permette di creare pool di prestiti che consentono agli utenti di prestare o prendere in prestito 17 diversi tipi di criptovalute, tra cui ETH, BAT e MANA

Come altri sistemi di prestito decentralizzati su Ethereum, i riceventi di Aave devono inviare garanzie collaterali prima di poter prendere un prestito. Inoltre, possono prendere in prestito un valore massimo pari alla garanzia collaterale che hanno fornito. 

I riceventi ricevono i fondi sotto forma di un token speciale noto come aToken, che è legato al valore di un altro asset. Questo token viene poi codificato in modo che i prestatori ricevano gli interessi sui depositi.

Un ricevente può, ad esempio, inviare una garanzia collaterale in DAI e prendere un prestito in ETH. Questo permette al ricevente di ottenere un'esposizione a diverse criptovalute senza possederle a titolo definitivo. 

Aave può anche introdurre funzionalità aggiuntive, come prestiti istantanei e altre forme di emissione di debiti e crediti che sfruttano le proprietà uniche del design delle blockchain.
 

What is aave lend


Chi ha creato Aave?

Aave è un'azienda a scopo di lucro fondata nel 2017 da Stani Kulechov e con sede in Svizzera. Kulechov ha studiato legge a Helsinki e ha fondato Aave quando era ancora studente. 

L'azienda, originariamente chiamata ETHLend, ha raccolto 16,2 milioni di dollari in un'offerta iniziale di monete (ICO) nel 2017, durante la quale ha venduto 1 miliardo di unità della sua criptovaluta AAVE, originariamente chiamata LEND. 

La criptovaluta LEND è migrata in AAVE a un tasso di 100 token LEND per 1 AAVE, facendo scendere l'offerta totale della criptovaluta a 18 milioni di AAVE.   

ETHLend si differenzia da Aave per il fatto che, invece di mettere in comune i fondi, cerca di abbinare prestatori e riceventi secondo una modalità peer-to-peer. Nel 2018 ETHLend ha cambiato nome in Aave, parola che in finlandese significa "fantasma". ETHLend è diventata una società controllata di Aave. 

Altri prodotti e servizi annunciati all'epoca comprendevano un trading desk per gestire le grandi operazioni, uno studio di giochi incentrato sulla blockchain e un sistema per gestire i pagamenti. 
 

Come funziona Aave?


Aave è forse meglio descritto come un sistema di pool di prestiti. 

I partecipanti depositano i fondi che desiderano prestare, che vengono poi raccolti in un pool di liquidità. Gli utenti possono poi attingere da questi pool quando accendono un prestito. Questi token possono essere scambiati o trasferiti come desidera il prestatore. 

Per facilitare questa attività, Aave emette due tipi di token: i token aTokens, che vengono emessi dai prestatori per poter riscuotere gli interessi sui depositi, e i token AAVE, che sono il token nativo di Aave. 

La criptovaluta AAVE offre ai titolari diversi vantaggi. Ad esempio, ai riceventi AAVE non viene addebitata alcuna commissione se sottoscrivono prestiti denominati in token. Inoltre, i riceventi che utilizzano AAVE come garanzia collaterale ottengono uno sconto sulle commissioni. 

I proprietari di AAVE possono dare un'ulteriore occhiata ai prestiti prima che vengano rilasciati al pubblico, pagando una commissione in AAVE. I riceventi che pongono l'AAVE come garanzia collaterale possono anche ottenere un prestito leggermente più alto. 

La società di dati Nomics possiede un elenco più completo delle caratteristiche di AAVE. 

Prestiti flash

Aave permette di emettere e regolare istantaneamente alcuni prestiti, chiamati "prestiti flash". Questi prestiti non richiedono garanzie collaterali iniziali e vengono erogati quasi istantaneamente. 

I prestiti flash sfruttano una caratteristica di tutte le blockchain, ovvero che le transazioni vengono finalizzate solo quando un nuovo gruppo di transazioni, noto come blocco, viene accettato dal network.

L'aggiunta di ogni nuovo blocco richiede del tempo. Su Bitcoin, questo intervallo è di circa 10 minuti. Su Ethereum, 13 secondi. Un prestito flash Aave avviene quindi in questo periodo di 13 secondi. 

Il prestito flash funziona in questo modo: Un richiedente può richiedere fondi ad Aave, ma deve restituire tali fondi e una commissione dello 0,09% entro lo stesso blocco. Se il ricevente non lo fa, l'intera transazione viene annullata, così che non sia mai stato preso in prestito alcun fondo. 

Di conseguenza, Aave non corre alcun rischio e nemmeno il ricevente. 

Un ricevente potrebbe voler utilizzare un prestito flash per sfruttare le opportunità di trading o massimizzare i profitti di altri sistemi costruiti su Ethereum. È possibile scambiare diverse criptovalute in modo automatico utilizzando prestiti flash per generare profitti di trading.  

Nota: I prestiti flash sono stati combinati per eseguire attacchi ai sistemi di prestito costruiti su Ethereum, a volte rubando con successo centinaia di migliaia di dollari di depositi. 


Perché AAVE ha valore?

AAVE svolge un ruolo centrale nella gestione del software Aave, consentendo agli utenti di votare le modifiche alle sue regole e alle politiche volte a migliorare il software. 

Il team di Aave ha anche lanciato quello che chiama un Modulo di Sicurezza (Safety Module, SM), in cui i partecipanti possono eseguire lo staking del loro AAVE e renderlo una garanzia in caso di deficit di liquidità. In questo modo gli staker guadagnano altri token AAVE, oltre a una percentuale delle commissioni del protocollo.

Oltre a questa utilità, AAVE trae valore dalla sua disponibilità limitata e dal fatto che utilizza i ricavi delle commissioni per acquistare AAVE e rimuovere la criptovaluta dalla circolazione. 


Perché utilizzare AAVE?

AAVE può essere interessante per i trader e gli investitori che credono che il prestito decentralizzato continuerà a crescere in popolarità.  

A partire da luglio 2020, il sistema Aave è tra i sistemi di prestito decentralizzati più attivi su Ethereum, grazie alla raccolta di 158 milioni di dollari di depositi totali. Le piattaforme di prestito concorrenti includono Compound e Maker, che hanno oltre 600 milioni di dollari di depositi. 

Potresti anche voler utilizzare AAVE se desideri avere voce in capitolo sulle regole che governano il sistema Aave, votando su come le commissioni raccolte dai prestiti vengono distribuite ai titolari di token AAVE. 

Inizia ad acquistare AAVE


Ora è il momento giusto per fare il passo successivo e acquistare degli AAVE!