perp

Che cos'è Perpetual Protocol? (PERP)

Spiegazione di Perpetual Protocol (PERP)


Perpetual Protocol è un software che mira incentivare un network distribuito di computer a gestire un exchange in cui gli utenti possono acquistare e vendere contratti derivati.

Perpetual Protocol è un progetto di finanza decentralizzata (DeFi) che abilita questo servizio attraverso il codice scritto, senza la necessità di intermediari finanziari. Inoltre, Perpetual Protocol è semplicemente un insieme di programmi (smart contract) che girano sulla blockchain di Ethereum e che sono stati composti per comunicare e replicare i servizi offerti nei mercati dei derivati.

Ciò significa che gli utenti di Perpetual Protocol non devono fidarsi di una particolare istituzione o di un gruppo di persone per eseguire le transazioni, ma devono solo fidarsi che il codice venga eseguito come scritto.

Perpetual Protocol si ispira al popolare exchange decentralizzato Uniswap e alla piattaforma di asset sintetici Synthetix. Tuttavia, Perpetual Protocol non è pensato per lo spot trading o per ottenere un'esposizione agli asset del mondo reale, ma piuttosto per il trading con leva, le posizioni short e i bassi livelli di slittamento.

Per raggiungere questo obiettivo, Perpetual Protocol utilizza un processo che comprende un market maker automatizzato virtuale (vAMM) e una cassaforte di collateralizzazione. Queste strutture sono progettate per saldare i trade e consentire a chiunque di accedere a strumenti finanziari complessi come i contratti perpetui.

In particolare, un contratto perpetuo è un derivato simile a un contratto futures, ma senza prevedere una data di scadenza. Nei mercati convenzionali, un contratto futures permette di fare ipotesi sul prezzo di un asset sottostante fino a una data specifica nel futuro, quando tale asset verrà consegnato [in-kind or cash-equivalent]. In confronto, i contratti perpetui sono permanenti in cui il sottostante non viene mai consegnato e gli operatori pagano determinate commissioni per mantenere la loro posizione.

Inoltre, la criptovaluta nativa di Perpetual Protocol, PERP, viene utilizzata per lo staking e la governance. In particolare, i token PERP sono utilizzati per garantire il mercato e influenzare la direzione futura del progetto.

Per avere sempre tutte le ultime informazioni sulle nuove funzionalità, sui mercati e sui resoconti della comunità, puoi inserire tra i preferiti la pagina Medium di Perpetual Protocol.
 

what is perp perpetual protocol DEX

perp

Chi ha creato Perpetual Protocol?

Fondato a Taiwan, Perpetual Protocol è guidato dai fondatori Yenwen Feng e Shao-Kang. Il progetto è stato avviato nel 2018 con il precedente nome di "Strike" e successivamente ha lanciato la sua mainnet nel dicembre 2020 con il nuovo alias. 

In totale, il progetto ha raccolto circa 10,65 milioni di dollari in cambio di quasi il 25% della fornitura massima di 150 milioni di PERP. Inoltre, il team fondatore e i suoi consulenti hanno trattenuto il 21% dell'offerta (36 milioni) nell'evento di creazione del token.

Il progetto è stato inizialmente finanziato da un fondo di investimento in un round di lancio in cui sono stati rilasciati 6,25 milioni di PERP. Successivamente, nell'agosto 2020, il progetto ha distribuito 22,5 milioni di PERP in un round privato guidato da Multicoin Capital insieme ad altri tra cui Alameda Research e Three Arrows Capital. Il mese successivo, il progetto è stato lanciato pubblicamente tramite una campagna di estrazione di liquidità su Balancer, rilasciando sette milioni e mezzo di PERP a un pool di bootstrap.

Sebbene Perpetual Protocol preveda di trasferire la governance del protocollo alla comunità, al momento è controllato dal team di sviluppo principale in quanto è ancora nelle fasi iniziali del progetto.

perp

Come funziona Perpetual Protocol?


Perpetual Protocol è stato progettato per facilitare l'acquisto e la vendita di contratti perpetui in un modo che rispecchi un exchange tradizionale.

A tal fine crea una nuova versione di un market maker automatizzato (AMM), una tecnica che utilizza una funzione matematica per determinare il prezzo di un asset e facilitare lo scambio di due o più asset. Per saperne di più su come altri protocolli implementano questa tecnica, dai un'occhiata a Uniswap, Balancer o Curve.

 

Market maker automatizzato virtuale (vAMM)


Nelle configurazioni AMM più comuni, gli utenti depositano le criptovalute in pool di liquidità che rappresentano determinate coppie per il trading. Quindi, gli utenti che fanno trading di asset nel pool pagano una commissione che viene poi distribuita a tutti i fornitori di liquidità in modo proporzionale, in base al relativo contributo al pool. In questa configurazione, i fornitori di protocollo DeFi e i trader si impegnano a determinare il prezzo di ogni coppia e a facilitare l'effettivo scambio di asset.

Al contrario, il vAMM di Perpetual Protocol è progettato solo per la scoperta dei prezzi, non per lo spot exchange. Sebbene utilizzi la stessa funzione matematica di altri progetti DeFi come Uniswap per determinare i prezzi, non ci sono criptovalute reali memorizzate all'interno del vAMM. Per questo motivo viene chiamato market maker automatizzato "virtuale".

In pratica, Perpetual Protocol mantiene degli smart contract che agiscono come una "Clearing House" e una "Collateralization Vault" per consentire l'uso della leva finanziaria nelle transazioni long e short. La Clearing House accetta i depositi iniziali degli operatori e registra la natura della loro posizione (importo del margine, direzione e importo della leva finanziaria). Successivamente, la Clearing House invia i depositi alla "Collateralization Vault", che aiuta a garantire le posizioni di trading e invia una notifica al vAMM per aggiornare i prezzi.

Vale la pena notare che il team del Protocollo Perpetuo ha scelto manualmente i diversi mercati disponibili per i trader, mentre si prevede che in futuro questo processo sarà svolto dalla struttura DAO (organizzazione autonoma decentralizzata).

 

Fondo assicurativo


In caso di perdite impreviste dovute a perdite nel processo di liquidazione o all'incapacità dei trader di finanziare i pagamenti delle posizioni, il fondo assicurativo è la prima linea di difesa. Questo fondo si accumula attraverso l'utilizzo del protocollo, in quanto è qui che viene depositato il 50% delle commissioni delle transazioni.

Nel caso in cui il fondo assicurativo si esaurisca, viene attivato uno smart contract che conia nuovi PERP e successivamente li vende come garanzia collaterale nella cassaforte, il Vault, per proteggere la solvibilità del sistema.

perp

Cosa conferisce valore a PERP?

La criptovaluta di Perpetual Protocol, PERP, svolge un ruolo chiave nel mantenimento e nel funzionamento del network.

Gli utenti in possesso di PERP possono contribuire a governare il protocollo in futuro votando le proposte che favoriscono lo sviluppo del progetto e migliorano il suo ecosistema.

In alternativa, gli utenti che eseguono lo staking di PERP saranno ricompensati con asset non allocati o di nuovo conio e con una parte del 50% delle commissioni di trading del protocollo (in USDC).

perp

Perché utilizzare PERP?

I trader possono trovare interessante Perpetual Protocol per la sua capacità di fornire accesso ai contratti perpetui al di fuori di un exchange centralizzato.

Può essere utile anche per individuare opportunità di arbitraggio tra i pool offerti da Perpetual Protocol e quelli offerti da altri mercati. 

Gli utenti possono anche investire in PERP se credono che il trading decentralizzato di criptovalute diventerà più popolare in futuro.

perp

Acquista Perpetual Protocol


Ora puoi fare il passo successivo e acquistare un po' PERP!

 

Acquista PERP
perp